News

PONTE NAVETTA

 pcgif2

A cinque anni esatti da quel tragico 13 ottobre 2014, giorno in cui l’esondazione del Baganza devastò il quartiere Montanara e distrusse l’antico ponte ciclopedonale, è stato installato l’impalcato del nuovo ponte della Navetta. La struttura a campata unica da 70 metri, frutto della collaborazione (ATI) tra la Buia Nereo (capogruppo dell’operazione) e le due società Maeg e Romana Scavi, è stata commissionata dal Ministero delle Infrastrutture. Grazie a questa infrastruttura ciclopedonale, i quartieri Montanara e Molinetto saranno di nuovo collegati tra loro entro la fine dell’anno, dopo le operazioni di collaudo. Il progetto è del raggruppamento tecnico professionale Arch. Mario Macchiorlatti Dalmas (capogruppo), Arch. Fabrizio Prato, Ing. Francesco Velardo ed Ing. Andrea Tripodi.

 

Comments are closed.