Consolidamento statico della chiesa di Vallalta (MO)

L’intervento di consolidamento statico della Chiesa intitolata alla “NATIVITA’ DELLA BEATA VERGINE MARIA” in località Vallalta nel comune di Concordia s/S di proprietà della Parrocchia di Vallalta via Rocca, si è reso necessario per la riparazione dei danni emersi in seguito agli eventi sismici del 20 e 29 Maggio 2012. Il fabbricato è classificato dal PSC vigente come “edificio di interesse storico artistico soggetto ad interventi di restauro scientifico RS”. Trattandosi di Bene architettonico vincolato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, è assoggettato alla disciplina della Legge n. 1089 del 01 giugno 1939, inerente la tutela delle cose d’interesse Artistico o Storico. All’edificio, realizzato in muratura portante, era importante garantire l’effetto scatolare tipico delle costruzioni in muratura. Prima del terremoto del 20 e 29 maggio scorsi l’edificio risultava in ottime condizioni grazie ai lavori di manutenzione straordinaria eseguita nel corso dell’anno 2008. Dopo le scosse di terremoto, infatti, l’edificio non è collassato ma risultava notevolmente danneggiato. I danni più preoccupanti riguardavano la navata centrale, che presentava il crollo di due volte, la prima verso la facciata d’ingresso e l’altra adiacente all’abside; le due navate intermedie, lesionate in più punti; le volte a crociera delle navate laterali, anch’esse parzialmente lesionate, e la torre campanaria che presentava una lesione inclinata, tipicamente da taglio e torsione causati dalla rigidezza della copertura della chiesa dalla quale il campanile fuoriesce.

vallalta_6

__________________________________________

Restauro di beni architettonici tutelati

Related Projects